Il ritorno del re

E’ passata solo mezza giornata dal mio arrivo a Bologna.

Sono qui per esporre le prestigiose forbici che rappresento per l’Europa, Bmac Scissors Niigata Japan a chi fosse sfuggita sta cosa.

Il tempo ieri di allestire lo stand con il mio team di validissimi falegnami bergamaschi DOC, poi due passi al volo in giro per il padiglione 34, quello dedicato alle novità e articoli per parrucchieri, forbici, camici, asciugacapelli, pettini eccetera eccetera.

Non ci è voluto molto per capire che qui tutto è cambiato da 4 anni a questa parte. Per quanto mi riguarda ho subito dato un occhiata ai miei competitors che sono noti o meglio così credevo.

Pakistani la fanno da padrone, seguiti a ruota dai cinesi.

L’unico giapponese rimasto sulla faccia della terra sono io!

Ormai la tendenza è quella della bassissima qualità, pessima a dirla tutta.

Prezzi tipo dal fruttivendolo, qui si vendono forbici al “kilo”, ne prendi una manciata per pochissimi euro.

Anche le più blasonate, una volta forbici giapponesi, sapete bene di chi parlo, sono ridicole, colorate, come se fossero giocattoli per bambini che tagliano la carta.

Non hanno consistenza, peso, scimmiottano e anche male le classiche fogge giapponesi di trenta anni fa.

Insomma, guardo e riguardo le mie Bmac e mi rendo conto che sono senza concorrenza.

Le mie Bmac sono belle, in acciaio di quello vero, solido, sempre riaffilabili.

Sono eleganti, precise, sono professionali, servono a tagliare i capelli come si deve, non ci sono storie, non ci sono concorrenti all’altezza delle mie Bmac.

Il re è tornato, si è ripreso il trono!

 

Cosmoprof 2014 Bmac scissors Niigata Japan Pad 34 corsia B stand 28

 

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.