Bergamo, perché Bergamo?

A Bergamo dovreste sapere che vi sono delle mura venete che sono un’ imponente costruzione architettonica che risale al XVI secolo. Queste mura hanno uno sviluppo pari a sei chilometri e qualche metro.

Sempre a Bergamo nel 1848, ben 174 cittadini contribuirono con il numero più elevato di partecipanti alla spedizione dei Mille del Garibaldi.

Bergamo inoltre è particolarmente nota per avere due città ben distinte.

Città Alta che è una città medioevale circondata dalle mura venete di cui sopra, che si può con raggiungere a piedi attraverso gli scorlazzini ( scalinate che da più punti la collegano alla parte bassa della città), in automobile ( la cosa più banale) oppure tramite la funicolare.

Bergamo bassa invece è caratterizzata dalla vita quotidiana di qualunque città operosa del  Nord.

A Bergamo si mangia la polenta. La prima coltivazione avvenne cinquecento anni or sono a Lovere, ridente località affacciata sul lago condiviso con Brescia che prende il nome di Sebino o Lago d’ Iseo. Sempre a Lovere nacque il più grande motociclista di ogni tempo, Giacomo Agostini.

Ciò che invece non sapete, è che a Bergamo ci sono anche io.

Luca Masper.

Interessante vero?

Bah, diciamo di si visto che sono anche il distributore europeo di Bmac Scissors Niigata Japan.

Bmac Scissors è una moderna azienda produttrice di forbici artigianali per parrucchieri di elevata qualità e precisione con sede di produzione a Niigata, Giappone.

Mio compito è quello di curare l’aspetto organizzativo e di brand development di questa giovane e galvanizzante azienda che opera con serietà e qualità estrema.

Un non facile incarico, una non facile battaglia in un mondo cosi competitivo.

Ma per noi, qui di Bergamo, questa si dice che  è una battaglia giusta!

 

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.